• ASANA Comunicazione

Zona gialla: riapri la tua attività certificando il rispetto delle regole.

Da domenica 13 dicembre molte regioni sono diventate zona gialla. Per questo è fondamentale continuare ad eliminare virus, germi e batteri. A tal fine ci teniamo a ricordarvi

le regole di #distanziamento e pulizia degli ambienti che devono essere messe in atto.


In particolare, si ricorda l’importanza della #disinfezione di tutte le superfici frequentemente toccate dai clienti come ad esempio le maniglie, i piani di appoggio, le superfici nelle cabine di prova, i tavoli, i sistemi di pagamento, schermi touch, eccetera.

Ovviamente gli accessi ai negozi saranno ancora scaglionati al fine di evitare gli #assembramenti.


Si prospetta una riapertura meno faticosa per i commercianti ed i ristoratori. Molte persone approfitteranno del passaggio in zona gialla per ricominciare ad uscire dalle proprie abitazioni.

I negozi probabilmente saranno i luoghi di maggior affollamento, causa scatenante anche il voler approfittare della riapertura per fare un po’ di #shopping natalizio.


Ora più che mai diventa fondamentale dare un’iniezione di fiducia a tutti coloro che ricominceranno a frequentare i vostri esercizi.

A tal proposito, Igiene Ambienti Lavoro si rivolge a chi ha un’attività commerciale o un'azienda e che vuole dimostrare il rispetto di tutti i protocolli per la pulizia degli ambienti al fine di #proteggere clienti e lavoratori.

Vedendo esposto il marchio sulle #vetrine e agli ingressi delle aziende, i clienti sapranno di poter entrare in #sicurezza in quell'ambiente.


Apponendo il marchio ed ottenendo la certificazione potrai avere i seguenti benefici:

- comunicherai il rispetto delle regole di igiene e sicurezza

- consentirai ai clienti di vivere la loro esperienza d’acquisto in totale sicurezza


Ripartiamo insieme!


#covid #igieneambienti #salute #covid19 #zonagialla #negozi #marchio #certificazione #clienti #proteggere #igieneambientilavoro



6 visualizzazioni0 commenti